Istitutitecnici.net

Articoli

    La storia

    L'Istituto Tecnico Commerciale Medaglia d'oro al V.M. Città di Cassino è uno dei simboli della ricostruzione di Cassino, dopo la distruzione quasi totale della città nel corso della seconda guerra mondiale. Prima della guerra Cassino vantava due ordini di scuole il Liceo-Ginnasio Giosuè Carducci (fondato nel 1822) e la scuola di Avviamento Professionale. Nel 1950 l'allora Sindaco, Sen. Pier Carlo Restagno, chiese al Ministero l'istituzione di un Istituto Tecnico Commerciale e per Geometri. Il primo ottobre 1950 iniziarono le lezioni nelle prime due classi, una per ragionieri ed una per geometri. La prima sede venne offerta dal Comune, che utilizzò l'edificio adiacente la chiesa di S.Antonio in viale Dante, che prima della guerra aveva ospitato una scuola elementare, e che fu uno dei primi edifici di Cassino ad essere ristrutturato. Per i primi due anni, l'Istituto fu Sezione staccata, prima dell'Istituto Tecnico Commerciale e per Geometri di Anagni, poi dell' I.T.C.G. Cesare Baronio di Sora. Con decreto del Presidente della Repubblica del 2 maggio 1953, con decorrenza 1° ottobre 1952 venne istituito l' I.T.C.G. di Cassino che dal 6 novembre 1954 venne intitolato Medaglia d'oro Città di Cassino.

    Quinto Ragioneria a.s. 1954/55
    Quinto Geometri a.s. 1954/55